Caricamento...
Web Design Articles2016-01-27T09:39:54+01:00

Arrivata la sentenza: Il tribunale di Roma decide di non decidere. Non c’è giustizia per il clima.

Documentazione scientifica, eventi estremi che si moltiplicano in tutto il Paese, appelli della società civile, un atto di citazione rigoroso e un percorso di cause climatiche in tutta Europa non sono bastati per il Tribunale di Roma.  Per la giudice infatti la nostra causa è inammissibile per difetto di giurisdizione.

I contenziosi climatici e le azioni dell’attivismo: il racconto della prima causa contro lo Stato italiano.

La crisi climatica è Colpa di stato Mercoledì 13 settembre Giudizio Universale torna nelle aule del tribunale civile di Roma per la terza udienza del processo di primo grado che accusa lo Stato per inazione climatica.  La sentenza dovrebbe arrivare tra la fine del 2023 e l’inizio del prossimo anno. Si

VIEW RECENT WORK

Arrivata la sentenza: Il tribunale di Roma decide di non decidere. Non c’è giustizia per il clima.

Documentazione scientifica, eventi estremi che si moltiplicano in tutto il Paese, appelli della società civile, un atto di citazione rigoroso e un percorso di cause climatiche in tutta Europa non sono bastati per il Tribunale di Roma.  Per la giudice infatti la nostra causa è inammissibile per difetto di giurisdizione.

Let’s Work Together

TELL ME MORE ABOUT YOUR PROJECT

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.

LET’S TALK