Blog

THE TIME IS NOW!

La metafora del tempo non è certamente nuova alle narrazioni sui cambiamenti climatici. Ma quanti di voi hanno mai sentito l’espressione “orologio dell’Apocalisse”? Ad usarla stavolta non sono né i Maya né Nostradamus. Il “Doomsday Clock”, è stato immaginato da un comitato di scienziati, ricercatori ed esperti di geopolitica dell’Università di Chicago, autori

THE TIME IS NOW!2020-01-31T11:40:24+01:00

Lottare contro i cambiamenti climatici oggi

[Intervista a Cecilia Erba per Accendi Luce e Gas] Cecilia Erba, portavoce della campagna Giudizio Universale, ci spiega perché contrastare i cambiamenti climatici. La difesa dell’ambiente, e del futuro, al primo posto. Cecilia Erba, 29 anni, attivista dell’associazione romana «A Sud» e portavoce della campagna “Giudizio Universale – Invertiamo il processo”, è la dimostrazione vivente

Lottare contro i cambiamenti climatici oggi2020-01-29T12:09:59+01:00

Cambiamenti climatici: percepiti come minaccia principale per i prossimi cinque anni

[da GreenPlanner.it] Il Global Risks Report 2020, realizzato dal World Economic Forum in collaborazione con Marsh & McLennan Companies e Zurich Insurance Group, mostra come la principale minaccia percepita per i prossimi cinque anni è il fallimento del contrasto ai cambiamenti climatici I cambiamenti climatici, nel lungo periodo, e la crescita della conflittualità politica ed

Cambiamenti climatici: percepiti come minaccia principale per i prossimi cinque anni2020-01-24T11:27:59+01:00

Il PNIEC definitivo è inadeguato

Il 21 gennaio 2020, il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il testo definitivo del Piano Nazionale Integrato per l’Energia e Clima (PNIEC). Il Piano, pubblicato con 21 giorni di ritardo rispetto alla scadenza fissata dall’Unione Europea al 31 dicembre 2019, conferma la tendenza dei nostri governi a non mettere in atto politiche adeguate a

Il PNIEC definitivo è inadeguato2020-01-22T11:38:58+01:00

Vinta la causa climatica in Olanda

Lo Stato olandese dovrà ridurre le proprie emissioni di almeno il 25% rispetto al 1990. Non ci sono più gradi d’appello, non ci sono più scappatoie: il 20 dicembre 2019, la Corte Suprema olandese, l’ultimo grado del sistema giudiziario del Paese, ha condannato definitivamente l’Olanda, nella causa depositata dalla Fondazione Urgenda insieme a circa 900

Vinta la causa climatica in Olanda2020-01-13T14:30:42+01:00

COP 25: Le nostre conclusioni

[di Cecilia Erba per Giudizio Universale]  Si è chiusa domenica la 25° Conferenza ONU sul Clima (COP 25), nell’ambito dell’UNFCCC, la Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici. Doveva essere il momento dell’ambizione, e invece si è conclusa con un nulla di fatto, mentre sono scoppiate tensioni accumulate tra gli Stati nel corso degli ultimi

COP 25: Le nostre conclusioni2019-12-19T11:09:04+01:00

I grandi emettitori in Tribunale

Mentre proseguono i negoziati della COP 25, la Conferenza delle Nazioni Unite sul Clima, in un gioco al ribasso tra i Paesi che utilizzano i diritti umani come terreno di scambio e continuano a rifiutarsi di assumersi le proprie responsabilità nell’aver causato la crisi climatica, la società civile non resta a guardare. In tutto il

I grandi emettitori in Tribunale2019-12-13T13:55:06+01:00

COP 25: come ci siamo arrivati

[di Alessandro Coltré e Cecilia Erba per A Sud]   La seconda settimana di negoziati Da oggi si entra nel vivo della COP 25. Che questa seconda settimana di negoziati sarà quella decisiva si percepisce da subito, a partire dal notevole aumento del numero di delegati che affollano le spaziose aule della Feria di Madrid,

COP 25: come ci siamo arrivati2019-12-11T11:37:34+01:00

La Cumbre Social di Madrid e la lotta dei nostri tempi

[di Cecilia Erba per A Sud]  “Vogliamo essere presenti lì dove si prendono, senza di noi, decisioni che riguardano le nostre vite”. In queste parole, della leader indigena Mapuche Wilma Reyes, si riassume il senso della Cumbre Social, il contro-vertice dei movimenti, delle associazioni, delle attiviste e degli attivisti di tutto il mondo che si svolge

La Cumbre Social di Madrid e la lotta dei nostri tempi2019-12-09T16:33:03+01:00

Cambiamenti climatici: fallimento collettivo o di pochi?

[Cecilia Erba per A Sud] In questi giorni alla COP si discutono i due rapporti speciali dell’IPCC, il Gruppo Intergovernativo delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici, usciti quest’anno, che approfondiscono le conseguenze del riscaldamento globale rispettivamente sugli oceani e la criosfera, e sulla superficie terrestre. Nel 2019 sono però stati pubblicati anche altri documenti estremamente

Cambiamenti climatici: fallimento collettivo o di pochi?2019-12-05T12:34:08+01:00