Blog

Il clima è sempre cambiato, perchè dovremmo preoccuparci oggi?

Il sistema climatico aveva raggiunto uno stato di equilibrio dinamico, che negli ultimi 800.000 anni ha garantito livelli di concentrazione di CO2 in atmosfera tendenzialmente stabili e che non hanno mai superato le 300 ppm. Oggi invece abbiamo superato le 400 ppm, e continuiamo a riversare anidride carbonica e altri gas serra in atmosfera, andando

Il clima è sempre cambiato, perchè dovremmo preoccuparci oggi?2020-04-02T11:57:33+02:00

Il clima, il suolo, gli ecosistemi terrestri: i contenuti del rapporto speciale IPCC

Gli effetti delle attività umane, le emissioni di gas serra negli ultimi decenni, le diete e le abitudini alimentari, il ruolo delle foreste impattano fortemente sul clima e sull’ambiente. Il rapporto dell’IPCC “Cambiamenti climatici e territori” mostra che una migliore gestione del territorio contribuisce ad affrontare i cambiamenti climatici, ma non può essere considerata l’unica

Il clima, il suolo, gli ecosistemi terrestri: i contenuti del rapporto speciale IPCC2020-04-02T11:23:59+02:00

A che punto siamo?

Sono ormai oltre trent’anni che sappiamo che stiamo andando verso una crisi climatica e ambientale e che dobbiamo ridurre le nostre emissioni. Nel 1979, si è tenuta la Prima Conferenza Mondiale sul clima cui hanno partecipato scienziati da tutto il mondo. Nel 1988, durante la Conferenza di Toronto, si chiedeva la riduzione delle emissioni di

A che punto siamo?2020-03-20T11:28:59+01:00

Politiche immutabili dei cambiamenti climatici

World Mapper è una interessantissima piattaforma che rielabora dati costruendo mappe con una particolare caratteristica: i vari Paesi del mondo vengono rappresentati con dimensioni alterate proporzionalmente alla concentrazione del dato che si sceglie di mappare. In questa mappa sono rappresentate le emissioni globali di CO₂ nel 2016 e la rappresentazione grafica fornisce uno spaccato immediato

Politiche immutabili dei cambiamenti climatici2020-03-30T10:31:58+02:00

Proposta di legge europea sul clima: non basta.

[di Cecilia Erba] Mercoledì 4 marzo la Commissione ha trasmesso al Parlamento e al Consiglio la propria proposta per la nuova Legge Europea sul Clima, che dovrebbe fornire il quadro legislativo per le politiche climatiche di lungo termine dell’Unione.  La proposta arriva a seguito della Comunicazione sullo European Green Deal adottata alla fine dello scorso

Proposta di legge europea sul clima: non basta.2020-03-06T12:43:29+01:00

Notre affaire à tous vs 25 multinazionali

COMUNICATO STAMPA L’ORGANIZZAZIONE NOTRE AFFAIRE A TOUS SFIDA 25 MULTINAZIONALI FRANCESI PER LE LORO MANCANZE NEL CAMPO DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI Lunedì 2 marzo 2020, la ONG francese Notre Affaire à Tous, che si occupa di giustizia climatica, ha pubblicato uno studio giuridico comparato senza precedenti che analizza i Piani di Vigilanza di 25 multinazionali francesi

Notre affaire à tous vs 25 multinazionali2020-03-04T11:43:16+01:00

I nove punti di non ritorno

Mentre i record climatici vengono regolarmente infranti, l'impatto cumulativo di questi cambiamenti potrebbe far cambiare in modo drammatico e irreversibile parti fondamentali del sistema terrestre. Dal crollo delle calotte glaciali e dallo scongelamento del permafrost, allo spostamento dei monsoni e alla morte della foresta.  Sono nove i “punti di non ritorno", ovvero soglie in cui

I nove punti di non ritorno2020-03-12T11:25:23+01:00

Interrogazione in parlamento sul clima: voto 2

[di Cecilia Erba] Mercoledì 13 febbraio 2020 il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa è stato chiamato a rispondere in Parlamento a un’interrogazione sull’allineamento delle politiche italiane ai target europei di riduzione delle emissioni di gas serra.   Il governo italiano ha infatti, a inizio 2020 (in ritardo di 21 giorni rispetto alla scadenza stabilita a livello europeo),

Interrogazione in parlamento sul clima: voto 22020-02-14T11:27:21+01:00

People’s Climate Case: l’Europa a processo

Greta Thunberg incontra i giovani indigeni Saami per sostenere la loro causa: la giustizia climatica. Insieme agli attivisti di FFF, la Thunberg ha infatti partecipato al climate strike organizzato dai giovani Saami, i quali chiamano in causa l’UE per la debolezza dei target climatici assunti per il 2030. Si chiama Sáminuorra, l’associazione di giovani indigeni

People’s Climate Case: l’Europa a processo2020-02-07T12:38:02+01:00

C’è un’emergenza più grave del Coronavirus

[di Donatella Liuzzi per Giudizio Universale] Sono giorni di tensione globale per l’epidemia di Coronavirus di cui tanto si è detto, spesso sbagliando. Tra teorie del complotto militare, in cui la Cina avrebbe deliberatamente rilasciato il virus per decimare la popolazione e l’allarme  per cui il virus sarebbe arrivato in Italia - smentito da Pagella

C’è un’emergenza più grave del Coronavirus2020-02-06T12:53:07+01:00